Cucina mediterranea a Ibiza: “Can Nik” il ristorante di Monica e Paolo

Dal grigiore di Bergamo al sole di Ibiza nel segno dei sapori e della cucina mediterranea. Potrebbe riassumersi così la nuova vita di Paolo e Monica, che hanno da pochissimo inaugurato il “Can Nik”, il nuovo ristorante situato nel cuore della più mondana isola delle Baleari. Dopo averne gestito uno a Bergamo per dieci anni, la giovane coppia originaria di Osio ha deciso di fare il grande salto trasferendosi a Ibiza lo scorso dicembre. La pressione fiscale, gli inverni rigidi tipici del nord Italia, ma soprattutto la voglia di mare sono tra i motivi che li hanno spinti a lasciare tutto per reinventarsi sulla bellissima “Isla Blanca” partendo da ciò che sapevano fare meglio di ogni altra cosa: cucinare.

Ibiza: “Can Nik

«Sono anni che ponderiamo l’idea di andare a vivere al mare, e più precisamente su un’isola – raccontano Monica e Paolo -. Amiamo Ibiza da ormai 5 anni, la nostra dunque non è stata una scelta improvvisa. Ovviamente aspettavamo il momento giusto per poterci trasferire. Avendo a Bergamo un ristorante, per noi era necessario venderlo per non trovarci poi con una doppia attività da gestire. Ci è voluto un po’ di tempo per farlo perché, come sappiamo, in Italia questo non è uno dei periodi più favorevoli. Una volta però venduto il ristorante e aspettato che nostro figlio fosse un po’ più grande abbiamo mollato tutto, trasferendoci a Ibiza lo scorso dicembre. Il 31 gennaio, dopo appena un mese, ci è stato proposto quello che poi è diventato il nostro nuovo ristorante, situato nella parte nord dell’isola un po’ più lontano dai nostri canoni e dal classico locale sulla spiaggia. Ma è stato subito amore a prima vista».

Il risultato è un piccolo angolo di Italia a Ibiza, dove i sapori, i gusti e le tradizioni gastronomiche dei due Paesi si incontrano per la gioia dei palati più raffinati ed esigenti. “Can Nik” è infatti un ristorante che offre ai suoi clienti i piatti caratteristi del Bel Paese – pasta e altre specialità italiche – e le pietanze tipiche ibizenche, dalla paella alle tapas fino al pesce freschissimo. Uno dei punti di forza è il barbecue all’esterno del ristorante che permette di fare tutti i giorni la carne e il pesce alla brace. Attenzione, però, non si tratta del classico locale sulla spiaggia. “Can Nik” è immerso nella natura incontaminata e meno conosciuta dell’isola. La location è Sant Joan de Labritja, una delle località più famose situata nella parte est di Ibiza, particolarmente adatta a chi vuole godersi lo splendido mare e le bellezze tipiche dell’isola con una certa tranquillità, privilegiando i paesaggi e le tradizioni gastronomiche e culturali alla sfrenata vita mondana.

Ibiza: “Can Nik

Anche l’arredamento è tipico ibizenco, con complementi e colori che richiamano la bellezza del Mediterraneo. «Si tratta di una vecchia “finca ibizenca” ristrutturata e con ancora i muri di una volta che mantengono il posto fresco d’estate e caldo d’inverno – ci spiegano -. Il ristorante è immerso nel verde con 1500 metri quadrati di giardino tra bosco, orto, fiori e piante, a pochi metri dal mare e per di più su un’isola. Per gli interni ci ha aiutato un arredatore, Aladin, il cui nome è già tutto un programma. Lui ha un dono speciale: entra in un posto, lo guarda e riesce ad esaudire i tuoi desideri senza nemmeno prendere le misure o usare il metro. L’effetto del suo lavoro è stato sorprendente e tutti i clienti che entrano nel ristorante restano senza parole».

Francesi, inglesi, tedeschi e naturalmente gli abitanti dell’isola finora gli ospiti del ristorante, ma d’estate si prevede anche l’arrivo degli italiani. «I nostri clienti – continuano Monica e Paolo – sono prevalentemente coppie e famiglie, persone che non vengono a Ibiza solo per la movida, ma gente che vuole godersi l’isola, il mare e mangiare bene. Non puntiamo ai grandi numeri. Il nostro obiettivo è offrire un posto in cui rilassarsi e stare comodamente seduti, lontani dallo sballo e dalle feste di Ibiza. L’isola è per noi molto di più, è un piccolo gioiello da scoprire».

E a pochi mesi dal loro trasferimento, il bilancio sulla loro nuova vita in questo piccolo gioiello è più che positivo. D’altronde: «Ibiza è un’isola meravigliosa. Viverci, per noi che abbiamo sempre sognato il mare, è un sogno – concludono -. Ti svegli la mattina, vedi il mare ed è bellissimo. È un’isola viva perché anche di inverno offre moltissimi servizi. Usciamo dal ristorante e siamo immersi nel verde, solo a pochi metri dallo splendido mare dell’isola. Abbiamo trovato tutto quello che volevamo: la pace, la tranquillità, il lavoro e la possibilità, nei momenti in cui siamo liberi, di andare anche solo per dieci minuti in spiaggia per rigenerare il cervello e lo spirito».

Ibiza: “Can Nik

Insomma se state programmando le prossime vacanze a Ibiza, non potete lasciarvi sfuggire l’occasione di mangiare bene e rilassarvi al “Can Nik”, quel piccolo angolo di Italia che mancava sulla Isla Blanca e che adesso finalmente c’è.

Per contattare Monica e Paolo potete scrivere all’indirizzo e-mail:

reservascannik@gmail.com

Qui invece la pagina Facebook del loro “Can Nik” a Ibiza:

https://www.facebook.com/Restaurante.cannik/

Di Enza Petruzziello