Heart Ibiza 2017

Gastronomia, arte e performance live di band musicali per la notte ibizenca più esclusiva dell’anno.

Fervono i preparativi per “Heart Ibiza 2017”, uno dei più grandi eventi dell’anno pensato e voluto dal fondatore del Cirque du Soleil, Guy Laliberté, e dagli chef più apprezzati di Spagna, i fratelli Albert e Ferran Adrià. Grazie all’amicizia che li lega da anni e al genio creativo che li accomuna da sempre, l’evento, come ogni anno, si propone di esplorare nuove vie di fusione tra arte, gastronomia e musica: novità gastronomiche, performance e proposte musicali ad hoc a livello multisensoriale.

L’avventura, iniziata nel 2015 nello scenario unico ed esclusivo dell’Ibiza Grand Hotel, anche per quest’anno offrirà un nuovo concetto di intrattenimento multisensoriale in cui musica, arte e cibo si uniscono all’insegna del migliore intrattenimento a livello mondiale.

Per molte persone Ibiza è una destinazione di puro piacere, divertimento e del tempo libero. Questi valori sono al centro di Heart Ibiza, posizionandolo come spazio abitabile vivace che servirà a ricordare che ciascuno dei nostri sensi può essere unificato l’uno con l’altro: gusto, olfatto, vista, tatto e udito insieme in un tripudio di emozioni. La terza edizione prenderà il via il 26 maggio con una nuova e incredibile proposta Live Dinner Experience.

Le prenotazioni sono state aperte il primo marzo per un evento che si preannuncia più forte che mai. In Heart Ibiza convivono le discipline più disparate: la creatività artistica e magica del Cirque du Soleil, gli stili gastronomici con l’inconfondibile marchio dei fratelli Adriá e l’intrattenimento più avanguardistico a cura di artisti importanti insieme alla musica più attuale di band e dj più in voga. La serata inizierà con un aperitivo nel Terrace, un ambiente esclusivo in terrazza in cui godere di un buon cocktail e cibi deliziosi come la brioche al vapore di formaggio tartufato o il biscotto alle fragole, sesamo e curry.

Quest’anno, inoltre, Heart Ibiza ospiterà anche l’esclusivo Galà di beneficenza One Drop, la fondazione di Guy Laliberté con la partecipazione della fondazione Ibiza Preservation Fund col suo progetto “Alleanza per l’acqua”, ma anche altri Galà “Bridges for Music”, organizzazione senza scopo di lucro che riunisce i principali attori dell’industria musicale al fine di rompere le barriere in Paesi e comunità svantaggiati. Insomma una bella occasione per chi si trova sull’isola e anche per chi sta pensando di concedersi una piccola vacanza.