S’Estanyol si trova in una piccola insenatura, chiusa al mare e con un fondale poco profondo: tutte caratteristiche che rendono l’acqua di S’Estanyol sempre di qualche grado più calda rispetto a quella di altre cale. Circondata da un bosco di pini, la spiaggia riflette esattamente lo stile ibicenco: l’insenatura è prevalentemente rocciosa, ma l’ultima parte sulla sinistra della spiaggia – dove si trovano alcune delle casette di pescatori tipiche delle Baleari – è di fine sabbia bianca (in alta stagione le casette ed una parte della spiaggia di sabbia sono solitamente occupate da nudisti).

ESTANYOL spiaggia

Una passerella in legno di circa 10mt è stata costruita per permettere un ingresso in mare agevole, dato lo stato roccioso del fondale fino a riva. E proprio il fondale roccioso riserva le sorprese più belle di questa cala: la ricchezza di pesci di tutte le specie, forme e colori è davvero sorprendente, e le forme curiose delle roccie stesse lasciano davvero senza fiato.

S’Estanyol si raggiunge prendendo la strada che dal campo da calcio si inerpica su una montagna (si riconosce dalle lussuose case e ville che la punteggiano): in fondo alla salita, sulla destra parte un largo sentiero in terra, che segnala il ristorante PK2 (si trova sulla spiaggia) e che porta alla meta.