Vacanze ad Ibiza: le migliori zone dove scegliere il vostro  hotel

La terza isola delle Baleari (per estensione) Ibiza vi accoglierà per le vostre vacanze in un ambiente senza dubbio frizzante, vario e colorato.

Ibiza la si conosce molto per il divertimento e la vita notturna, in particolare la zona del porto della capitale, ma non è certo solo questo. Ibiza sono anche i 210km di costa, che alternano isolotti e colline a spiagge dorate ed arenili immacolati, dove il Mediterraneo la fa da padrone. Oltre a questo, circa l’86% del territorio dell’isola, che comprende il Parco Naturale delle Saline, è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO dal 1999. Il turismo ad Ibiza iniziò a partire dalla metà degli anni ’60, cui si deve l’espansione urbanistica dell’isola e lo sviluppo di infrastrutture dedicate a questo settore. Famosissimi sono oggi i suoi colorati mercatini, in particolare quelo di Las Dalias.

Di seguito vi consigliamo acune delle più belle zone turistiche di Ibiza.

DALT VILA

Ovvero la città vecchia di Ibiza. Capitale dell’isola, Dalt Vila è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Nell’architettura di questa splendida parte dell’isola si trovano ancora oggi le testimonianze delle tante dominazioni che hanno conquistato le Baleari: fenici, cartaginesi, romani, arabi e spagnoli. Ibiza città è piena di angoli da scoprire, a partire dalle porte della città, l’imponente Cattedrale o la piazza principale, su cui si affacciano negozi, gallerie d’arte e ristoranti. Le spiagge più vicine, che potremmo definire quasi “cittadine” sono tre: Talamanca, Playa d’en Bossa e ses Figueretes.

SANT ANTONI DE PORTMANY

Azzurro, verde e bianco, con tocchi di arancio, rosso e viola, come il più stravagante dei quadri di un pittore d’avanguardia. Questi sono i colori di Sant Antoni: 126km quadrati di terra e mare che offrono al turista una gran varietà di attività sia notturne che diurne. A Sant Antoni de Portmany potrete fare trekking, ciclismo, vacanze all’insegna della gastronomia di Ibiza, godervi le feste ed i festival che si tengono durante l’estate, o semplicemente rilassarvi in una delle sue spiagge: dalla bella baia di Portmany alle spiagge di Es Pouet, S’Arenal, Es calò d’es Moro, Cala Salada e Cala Gracioneta.

Situato a nord-est dell’isola di Ibiza, Santa Eulària des Riu è forse il luogo più conosciuto tra i vacanzieri, per l’atmosfera libera e leggera che vi si respira e per i suoi due mercatini: Punta Arabi (ad Es Caner), che si tiene tutti i mercoledì da aprile ad ottobre, ed il più famoso Las Dalias, il mercadillo hippy aperto anche la sera da giugno a settembre. Le spiagge del comune di Santa Eulària sono tante, ed alternano arenili di sabbia a ciottoli e spiagge rocciose. Le più belle sono: Playa de Santa Eulària (cittadina, ma incantevole), Cala Llonga, Playa des Figueral, Playa del Rio, Playa des Niu Blau, Cala Boix e Playa de s’Estanyol.

spiaggia santa eularia des riu

SANT JOSEP DE SA TALAIA

Il paese di Sant Josep de Sa Talaia si trova nella parte interna di Ibiza ed è il tipico paese che sembra uscito da una cartolina: casette bianche ed atmosfera rilassata e tranquilla. San José è il comune con più spiagge di tutta l’isola, alcune delle quali, come Cala Comte e Cala Bassa sono quasi cittadine, e per questo molto amate sia dai locali che dai turisti. Altre famose sono: Cala Carbò, Playa d’es Codolar, Playa d’es Cavallet, Playa de las Salinas o Cala Tarida. San José è famoso per le feste patronali (il 19 marzo), quando nella piazza della chiesa inizia il Flower Power: musica e filmati hippy, dell’epoca degli anni ’70.

hotel ibiza

(Cala Comte)

ES CANAR

Una delle spiagge più belle, conosciute e frequentate dell’isola, Es Canar fa parte del comune di Santa Eulària des Riu. La spiaggia di sabbia fina si trova tra Punta Arabì, dove si tiene il mercatino tutti i mercoledì, e Cala Nova, mentre accanto alla spiaggia si trova un piccolo porto per gli llauts. La spiaggia, su cui si affacciano alcuni tra gli hotel più belli dell’isola, dispone di tutti i servizi.

SANT CARLES DE PERALTA

Piccolo ma bel pesino che si trova nella parte interna dell’isola, il paese si sviluppa attorno alla bella chiesa bianca di tipica architettura ibizenca. Paesino tranquillo, dall’atmosfera d’altri tempi, Sant Carles offre un’ospitalità quasi “intima”, senza dimenticare l’anima hippy dell’isola. Da qui si possono raggiungere le spiagge del nord di Ibiza, come Aguas Blancas, Cala Llenya, Cala Mastella o la Cala de San Vicente.

hotel ibiza

(Cala Llenya)

SANTA GERTRUDIS DE FRUITERA

Un borgo più che un paese, dove il tempo sembra essersi fermato. Santa Gertrudis rappresenta il cuore geografico dell’isola, anche se si trova a soli 12km dalla capitale. Il paese, per la maggioranza pedonale, è circondato da un paesaggio di campagna unico. Sulla piazza centrale, dominata dalla bella chiesa del Settecento, si trovano bar, ristoranti e negozi tipici. Santa Gertrudis è famoso anche per i numerosi artisti che negli anni l’hanno scelto come residenza, e che hanno lasciato un’aria bohemienne al paese. Di qui si raggiungono molte spiagge del nord, tra cui Benirràs o Portinatx.

CALA VADELLA

La spiaggia si trova al sud di Ibiza, ed è una splendida spiaggia fiancheggiata da pareti rocciose e bagnata da acque cristalline.  Cala Vadella gode di un ambiente naturale quasi selvaggio, dove gli edifici sono stati ben integrati nel paesaggio, senza disturbare la vista che si gode da questo splendido luogo.

CALA TARIDA

É la spiaggia per chi ama lo sport al mare: l’offerta qui è ampissima e varia. Oltre allo sport troverete tutti i servizi dedicati al settore del turismo, dai ristoranti a locali e bar. Perfetta per la vacanza in famiglia.

mare ibiza

(Cala Tarida)

CALA BASSA

Forse la più bella spiaggia dell’isola: sabbia fina ed acque color turchesi, circondata da una splendida pineta: un paesaggio naturale unico, che però offre anche servizi come ristoranti e locali per potersi godere una splendida giornata di spiaggia.

mare ibiza