Primavera a Ibiza: perché andarci?

In primavera, quando la stagione si sta appena risvegliando dal letargo invernale e i turisti non si sono ancora impossessati delle sue strade, spiagge e locali, è quando un viaggiatore curioso e con voglia andare oltre alla sua facciata mondana, può scoprire la vera essenza dell’isola di  Ibiza.

In questa stagione, infatti, è quando la natura di Ibiza esplode e mostra il suo lato più selvaggio coprendosi del giallo e viola dei fiori appena fioriti, che contrastano con il verde dei suoi campi e l’azzurro del suo mare cristallino.

Passeggiare per i sentieri in silenzio e per le strade dei paesi insieme ai locali è un’esperienza davvero da non perdere!

L’ideale sarebbe poter trascorrere ad Ibiza almeno una settimana per poter scoprire i suoi angoli più segreti. Se però hai solo un weekend a disposizione, non ti demoralizzare! Con i nostri consigli potrai comunque trascorrere un fine settimana magico ad Ibiza!

Per ottimizzare al massimo il tuo weekend, è importante scegliere l’alloggio perfetto. Il nostro consiglio è quello di scegliere un hotel a Es Canar, un’ottima location per scoprire l’isola in pochi giorni.

Continua a leggere e ti spiegheremo quali sono le 10 cose da fare per trascorrere un weekend di primavera da sogno ad Ibiza!

Cosa fare a Ibiza in primavera: 10 idee per un weekend da sogno

Un weekend è davvero poco tempo per conoscere tutte le meraviglie che l’isola di Ibiza ha da offrire. Se, però, decidi comunque di fare una “toccata e fuga” su questa bellissima isola del Mediterraneo, ci sono 10 cose che non puoi davvero perderti. Ecco quali sono:

1. Esplorare Dalt Vila

Una delle prime cose da fare sull’isola in primavera è esplorare tranquillamente Dalt Vila, ovvero il centro storico della capitale e le bellissime mura medievali di Ibiza.

Qui, ti consigliamo di visitare la Cattedrale di Santa Maria de las Nieves e il quartiere de la Marina. In generale, però, la cosa migliore da fare è perdersi per le sue strade, mescolarsi con i locali e godersi le sue gallerie d’arte e di artigianato.

2. Godersi le splendide cale di Ibiza senza gente 

La costa di Ibiza vanta 180 spiagge e cale, alcune facilmente raggiungibili, altre che si possono visitare solo via mare.

È vero che in primavera la temperatura è ancora un po’ fredda per fare il bagno e trascorrere lunghe giornate di mare, ma il vantaggio di questa stagione è che potrai trovare queste meravigliose spiagge semi deserte per fare splendide passeggiate e goderti questi bellissimi paesaggi in solitudine o in compagnia di chi desideri.

Tra le migliori spiagge di Ibiza che puoi visitare in un weekend, ti consigliamo senza dubbio:

  • Cala d’En Serra: un luogo dove il tempo trascorre in modo più lento. D’estate la troverai piena di gente, ma in primavera, la cosa cambia!
  • Cala Xarraca: una delle spiagge più famose dell’isola. Se lo desideri, da qui puoi proseguire la tua avventura fino ad arrivare a Es Caló de S’Illa, anche denominata Moon Beach per il suo paesaggio selvaggio ed affascinante.
  • Cala Llentrisca: questa cala è uno degli angoli nascosti di Ibiza che meritano senz’altro di essere visitati. Qui, soprattutto in primavera, avrai solo la compagnia di alcuni pescatori locali.

3. Contemplare alcuni tra i migliori tramonti del Mediterraneo

La “caccia al tramonto” è sempre una delle attività preferite dai turisti, ma non solo. Un momento magico nel quale la connessione con la natura diventa più forte.

Ad Ibiza avrai l’opportunità di osservare alcuni dei tramonti più belli del Mediterraneo.

Dove vedere i migliori tramonti di Ibiza? I posti sono tanti, alcuni, come il belvedere di Es Vedrà, molto famosi e conosciuti. Per il tuo weekend di primavera ad Ibiza, te ne consigliamo 2 molto speciali:

  • Cala Compte: con i suoi isolotti e il bellissimo paesaggio è uno dei luoghi da dove poter osservare come il sole tramonta direttamente sul mare.
  • Cala d’Hort: uno dei tramonti più famosi di Ibiza e non è da meno! Da qui potrai osservare gli isolotti di Es Vedrà ed Es Vedranell, sarà indimenticabile!

4. Percorrere Ibiza a piedi o in bicicletta

La primavera dà l’opportunità a chi decide di visitare Ibiza in questa stagione, di scoprirla da altre prospettive, come ad esempio a piedi o in bicicletta.

Esistono, infatti, numerosi itinerari, soprattutto al nord dell’isola che ti permetteranno di conoscere la Ibiza più rurale con paesaggi caratterizzati dai campi di grano, gli alberi di fichi, gli ulivi e, proprio in questa stagione, i mandorli appena fioriti.

5. Provare la deliziosa gastronomia e vini locali

La gastronomia tradizionale di Ibiza è ricca e deliziosa, con una gran varietà di prodotti a km 0 e di produzione locale, come i vini.

Potrai farlo in locali come Las puertas del Cielo, ​​un chiringuito in mezzo al bosco situato vicino a Santa Agnes de Corona dove potrai assaporare piatti tradizionali come l’insalata payesa e molteplici varietà di riso con pesce o molluschi. Un’altra alternativa è El bigotes, situato a Cala Mastella, dove potrai assaggiare il bullit de peix e l’arroz a banda cucinato direttamente sul fuoco.

Se desideri degustare i vini locali, potrai farlo a Can Rich, la cava più grande di Ibiza con una produzione di vini ecologici di circa 100.000 litri annuali.

Infine, potrai acquistare prodotti gastronomici locali nel mercato di Santa Eularia des Riu, al nord di Ibiza.

6. Visitare i mercatini hippy di Ibiza

Il mercato de las Dalias che si svolge ogni sabato a Sant Carles è senz’altro il più famoso tra i mercatini hippy di Ibiza, ma non è l’unico!

Il mercatino di Sant Joan de Labritja si svolge tutte le domeniche dell’anno. Qui potrai acquistare prodotti di artigianato e prodotti della terra come miele, formaggi e vini. Il tutto con musica dal vivo. Assolutamente imperdibile!

Il Mercato di Forada, situato nella strada che collega i paesi di San Rafael e Santa Inés, si svolge tutti i sabati dell’anno e potrai trovare prodotti locali, di seconda mano ed ecologici.

7. Tour dei fari di Ibiza

I fari hanno sempre qualcosa di magico e quelli di Ibiza non sono da meno. L’isola ne ha ben 9, anche se alcuni di loro non sono più attivi.

Non tutti, inoltre, sono visibili da Ibiza (come il faro di Es Vedrà, situato nel lato nord dell’isolotto) o sono raggiungibili via terra.

In ogni caso, ti consigliamo di visitare il Faro des Moscater, a Portinatx, uno dei fari più alti delle Baleari ed il Faro de Ses Coves Blanques, a Sant Antoni de Portmany, da dove poter ammirare uno dei tramonti più famosi al mondo.

8. I migliori belvedere di Ibiza

Sia all’ora del tramonto che in qualsiasi altro momento della giornata, ad Ibiza troverai bellissimi belvedere dai quali osservare la costa, il mare e gli splendidi paesaggi circondanti.

L’isolotto di Es Vedrà, per esempio, si può osservare da diversi punti di Ibiza, ma il migliore è senz’altro il belvedere che si trova dopo il parcheggio Torre des Savinar. È il luogo preferito sia da turisti che locali.

Il belvedere di Sa Talaia, nel comune di Sant Josep, è il punto più alto dell’isola e uno dei luoghi migliori per allontanarsi dalla confusione.

9. Sorseggiare un drink al Café del Mar

Desideri sorseggiare un drink mentre contempli il tramonto ad Ibiza? Allora devi, per forza, andare al Café del Mar, un locale situato a Sant Antoni e che è diventato una vera e propria icona dell’isola.

Famoso in tutto il mondo in quanto pioniere del genere musicale chill out, è una visita d’obbligo ad Ibiza.

10. Fare le ore piccole in una delle famose discoteche di Ibiza

Infine, se Ibiza è conosciuta come l’isola del divertimento, un motivo c’è! I locali e discoteche che potrai trovare sull’isola sono famosi in tutto il mondo e, alcuni di loro, sono aperti anche in primavera.

Pacha, per esempio, è una delle più conosciute. Non apre però, tutti i weekend, ma solo per feste speciali come la Flower Power o la Solomun.

Underground Club Ibiza è una sala piccola, ma molto famosa tra i residenti dell’isola. Un’ottima occasione per mescolarsi con i locali!

Ibiza è un’isola che ha molto da offrire a coloro che desiderano visitarla, soprattutto fuori stagione, quando mostra la sua vera essenza. Cosa aspetti? Prenota subito il tuo weekend di primavera a Ibiza!